Un pò di storia

Nel 2002 inizia la collaborazione tra la Città di Torino e l’Università degli Studi, Facoltà di Agraria (DIVAPRA) per la valorizzazione del vigneto dell’Istituto Bonafous sito nel comune di Chieri. La sperimentazione è stata finalizzata ad approfondire le conoscenze e le attitudini alla vinificazione di alcuni vitigni della Collina Torinese, in particolare il Freisa di Chieri, il Bonarda e il Cari.

Nel 2004 viene realizzata una moderna cantina di microvinificazione dedicata alle sperimentazioni e alla realizzazione di un vino di rappresentanza per le Olimpiadi invernali del 2006.

Dal 2005 la cantine è anche utilizzata per le prove sperimentali di microvinificazione svolte dalla Facoltà di Agraria e dal IVV CNR vite.

Nel 2008 è stato siglato un accordo di programma tra la Città di Torino, la Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Torino, la Provincia di Torino ed il Comune di Chieri per la Valorizzazione dei Prodotti della Collina Torinese con lo scopo di:

  • realizzare un centro sperimentale a servizio della ricerca applicata e del territorio per la trasformazione e valorizzazione dei prodotti territoriali

  • collaborare con Enti, Associazioni di produttori, Consorzi e Centri sperimentali per la promozione delle produzioni locali.

Inoltre, sempre a partire dal 2008, con le uve raccolte nel vigneto dell'Istituto Bonafous si sono iniziati a produrre e vendere vini per concorrere al finanziamento della struttura.

Dal 2012 vi è la collaborazione di Vignaioli Piemontesi che, investendo nella struttura, offre alle aziende vitivinicole la possibilità di realizzare microvinificazione sperimentali.

Da agosto 2020 l'Università di Torino, grazie ad un importante investimento, ha terminato i lavori di ristrutturazione di uno stabile in disuso del centro Bonafous che è diventato la sede definitiva della moderna Cantaina Sperimentale.

Dal 2021 Araldica Castelvero, una prestigiosa cooperativa agricola dell'astigiano, ha deciso di sotenere l'attività di ricerca contribuendo all'attività della cantina.

 

 

News

Novità del 2020-2021

1. Il punto vendita è aperto dal Lunedì al Venerdì.

Si prega di chiamare il numero 3666331956 prima di raggiungerci in cantina.

 

Prossimi eventi